Harrison Ford compie 80 anni: 'Facevo il falegname, poi arrivò George Lucas'

Harrison Ford compie 80 anni: 'Facevo il falegname, poi arrivò George Lucas'
di

Che Star Wars sarebbe senza Han Solo? Il personaggio di Harrison Ford è da sempre uno dei volti più riconoscibili della saga ideata da George Lucas, che proprio per la carriera della star di Indiana Jones è stata d'altronde un passaggio fondamentale, come più volte ricordato dal diretto interessato in persona.

Nel giorno dell'80esimo compleanno del nostro Harrison, nato a Chicago il 13 luglio del 1942, ripercorriamo dunque tramite le sue parole la strada che portò Ford a passare da una carriera insoddisfacente a un ruolo capace di farlo entrare di diritto nella storia della settima arte.

"Dopo la scuola superiore andai a Los Angeles sapendo che non avrei seguito la strada di tanti miei compagni: avevo già recitato a livello amatoriale e pensavo che forse sarei potuto diventare un attore. Mentre recitavo capii che mi terrorizzava essere su un palcoscenico di fronte alla gente, ma mi piaceva vincere quella paura e lavorare con un gruppo di persone per raccontare storie" comincia il racconto di Harrison Ford.

L'attore prosegue: "I contratti che avevo cominciato a firmare per il cinema non mi andavano a genio: per farla breve passai quindi alla televisione, poi mi improvvisai falegname mentre continuavo a fare l'attore in ruoli che cominciavano a piacermi... Fino a quando, nell'ufficio di Francis Ford Coppola, George Lucas mi fece un provino e la parte di Han Solo in Star Wars fu mia".

Galeotto fu il regista de Il Padrino, insomma... E meno male, perché davvero non riusciamo a immaginare altri attori nel ruolo di Han Solo (ci perdoni il povero Alden Ehrenreich)! Non solo Star Wars, comunque: per celebrare a dovere il suo compleanno, qui trovate 5 film di Harrison Ford da recuperare assolutamente.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
4