Hancock, perché il sequel del film con Will Smith non è mai stato realizzato?

Hancock, perché il sequel del film con Will Smith non è mai stato realizzato?
di

Pur non essendo entrato nella storia del cinema, Hancock non fu certo un disastro al botteghino: il film con Will Smith portò a casa più di 600 milioni di dollari in tutto il mondo, proponendosi di fatto come materiale più che valido per un possibile sequel. Perché, dunque, il secondo capitolo non è mai stato realizzato?

I lavori sul sequel di Hancock, d'altronde, avevano già preso il via: la sceneggiatura era praticamente pronta e i suoi protagonisti (come confermato da Charlize Theron un paio d'anni fa) erano assolutamente disponibili a tornare in scena per raccontare le nuove avventure del supereroe dedito all'alcol e alla droga più che a salvare il prossimo.

A frapporsi tra il dire e il fare, però, furono più fattori: in primis l'esplosione, di lì a pochi mesi, del fenomeno Marvel Cinematic Universe, che avrebbe portato Hancock a confrontarsi con rivali evidentemente al di sopra delle sue possibilità; in secondo luogo gli impegni di Adam Fierro e Glen Mazzara, che dopo aver dato la propria disponibilità si trovarono inghiottiti da un progetto chiamato The Walking Dead, mentre Will Smith decise di concentrarsi sulla sua famiglia... Sappiamo tutti com'è andata a finire, no?

Insomma, nonostante la buona volontà, il sequel di Hancock sembra destinato a restare nel box delle idee mai realizzate: vi piacerebbe vederlo? Diteci la vostra nei commenti! Chissà che, un giorno o l'altro, qualcuno non decida di rispolverare questa vecchia storia.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
2