Han Solo: Donald Glover parla del suo Lando Calrissian

di

Recentemente intervistato da The Hollywood reporter, Donald Glover parla del suo personaggio nel prossimo film spin off di Star Wars dedicato ad Han Solo, il giovane Lando Calrissian.

L'attore si è aperto sul prossimo film di Star Wars e del suo Lando durante una roundtable a cui ha partecipato assieme a Jon Favreau e Lin-Manuel Miranda. L'occasione non era relativa a Star Wars, ma l'attore ha deciso comunque di aprirsi e parlare un po' del suo ruolo.

"È stata la prima volta nella mia vita in cui ho avuto una action figure", ha confidato l'attore, parlando del merchandise che comprende ovviamente anche delle figurine 3D in miniatura dei vari personaggi. "Mi ricordo che mio padre me l'aveva regalata, avevo quella di Lando e quella di Darth Vader di cui però avevo perso il mantello. La spada laser era uscita fuori dalla mano e lo strappò. Mi ricordo quella di Lando molto bene, era l'unico uomo di colore nello spazio. Ed era quello più forte. E ho realizzato che deve essere ancora così, il più cool. Sarà una cosa interessante". L'attore ha poi spiegato cosa intendesse per "il più cool" e l'aneddoto coinvolge perfino una delle serir tv più amate del momento.

"Stavo guardando Black Mirror, e c'era un'episodio in cui viaggiano attraverso il tempo e arrivano negli anni 50. In quel momento è un nerd, ma quando arriva agli anni 2000 invece è un hipster, non più un nerd. Quindi essere forti, essere cool cambia a seconda della prospettiva. Ed è divertente perché il film di Han Solo è ambientato prima di Episodio IV, quindi lui sta ancora capendo chi è davvero, è alla ricerca di se stesso. Sarà divertente" ha poi concluso.

Quanto è interessante?
0