Halloween: l'interprete di Jason Voorhees vorrebbe recitare nella parte di Michael Myers

Halloween: l'interprete di Jason Voorhees vorrebbe recitare nella parte di Michael Myers
INFORMAZIONI FILM
di

Nel corso di una recente intervista con i colleghi di ComicBook, l'attore Kate Hodder ha svelato il suo sogno di interpretare un giorno Michael Myers nel celebre franchise horror Halloween.

La particolarità è che Hodder non solo ha interpretato Jason Voorhees nella saga di Venerdì 13, illustre "rivale" slasher di Halloween, ma detiene anche il record di interpretazioni dell'iconico personaggio con la maschera da hockey, che ha indossato per ben quattro film.

"Jason è sicuramente il mio primo grande amore, perché mi ha fatto conoscere nel mondo del cinema e tutto il resto", ha condiviso Hodder. "Mi ha permesso di interpretare un personaggio come Victor Crowley [nella saga Hatchet, ndr]. Ma ho sempre voluto interpretare Michael."

I fan da anni si domandano chi vincerebbe in un ipotetico scontro tra Jason e Michael, e l'idea di un film in cui Hodder in qualche modo interpreta entrambi fa molto gola all'attore: "Sarebbe un sogno che diventa realtà. Penso che alcune persone penserebbero che sia da ingordi voler interpretare anche Michael, ma ho sempre adorato quel personaggio", ha confessato l'attore. "Quasi quanto Jason."

Vi ricordiamo che Michael Myers tornerà in Halloween Kills e Halloween Ends, entrambi sequel di Halloween (2018) che usciranno rispettivamente ad ottobre 2020 e ad ottobre 2021. In una recente intervista, gli autori hanno spiegato che la loro storia è sempre stata pensata come una trilogia.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Halloween di John Carpenter.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1