Halloween: debutto da 77 milioni in patria per il sequel con Jamie Lee Curtis

Halloween: debutto da 77 milioni in patria per il sequel con Jamie Lee Curtis
di

Halloween, il nuovo sequel/reboot del franchise diretto da David Gordon Green, ha appena spazzato via il record di incassi al debutto appartenente al primo film della saga di Michael Myers.

Dopo aver conquistato il favore generale della critica internazionale, Halloween ha iniziato la sua corsa al botteghino dove pare anche il pubblico stia reagendo alla stessa maniera; nel suo primo weekend di programmazione nelle sale americane, la pellicola ha incassato un totale di 77.5 milioni di dollari, registrando il record di incassi in apertura dell’intero franchise horror. Si tratta anche del secondo miglior debutto di questo ottobre, dietro solamente al Venom con Tom Hardy (che registrò 80.3 milioni) e il secondo miglior esordio per una pellicola horror, alle spalle di It: Chapter One della Warner (123.4 milioni).

A livello internazionale, il film di David Gordon Green ha debuttato al terzo posto con 14.3 milioni di dollari in oltre 23 mercati, portandolo a un totale di 91.8 milioni, un risultato fantastico sopratutto considerando il budget di appena 10 milioni del film. A questo punto, l’entrata in produzione di un sequel appare più che mai scontata.

Intanto, per il suo terzo weekend consecutivo, Venom rimane il film più visto a livello mondiale, aggiungendo altri 32 milioni al suo bottino internazionale e 18 milioni in quello casalingo, portandosi a un totale di 461.8 milioni; adesso è il 13° film dell’anno per incassi e deve ancora esordire sul mercato cinese, il prossimo 9 novembre. Questa settimana, A Star Is Born si conferma un grande successo con 19 milioni a livello internazionale e 22.8 milioni in patria che lo proietta a un totale di 201 milioni di dollari. A chiudere la Top 5 ci pensano Piccoli brividi 2: I fantasmi di Halloween (40 milioni) e First Man - Il primo uomo (55.5 milioni).

Halloween debutterà nelle sale italiane il prossimo 25 ottobre.

Sinossi: Jamie Lee Curtis ritorna nei panni del suo personaggio iconico Laurie Strode, qui al suo ultimo confronto con Michael Myers, la figura mascherata che l'ha perseguitata da quando è riuscita a sfuggire alla sua follia omicida nella notte di Halloween di quattro decenni fa. Nel nuovo capitolo della saga, Laurie dovrà preoccuparsi di sua figlia Karen (Judy Greer) e sua nipote Allyson (Andi Matichak), figlia di Karen: tre generazioni di Straude che dovranno fare i conti col folle omicida Myers, che una volta evaso tenterà di regolare i conti con l'unica donna che sia riuscito a sfuggirgli.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
4