Halloween: David Gordon Green svela il secondo ruolo di Jamie Lee Curtis

Halloween: David Gordon Green svela il secondo ruolo di Jamie Lee Curtis
di

Jamie Lee Curtis è tornata ad interpretare in Halloween il ruolo che le diede la fama in tutto il mondo, quello di Laurie Strode nel cult di John Carpenter del 1978. Si tratta della quinta volta che Curtis interpreta il personaggio della Strode ma ora il regista del film ha svelato il secondo personaggio nel quale compare l'attrice.

Se non volete avere anticipazioni su Halloween vi consigliamo di NON proseguire nella lettura della news perché sono presenti alcuni spoiler.
Ad un certo punto del film, Michael Myers sta scatenando il caos a Haddonfield, nell'Illinois, invadendo le case dei residenti, che vengono brutalmente uccisi.
L'assassino si muove verso il suono di un bambino che piange, costringendo il pubblico a preoccuparsi che Myers possa attaccarlo. E i versi che si sentono del bambino sono di Jamie Lee Curtis.
"A proposito, è Jamie Lee Curtis che sta facendo quel suono del bambino" ha ammesso a Collider il regista, David Gordon Green.
"Si, è terrificante di per sè. Voglio dire, perché c'è una culla nel soggiorno? Doveva esserci il marito che dormiva sul divano ma alla fine abbiamo messo un bambino nella sua culla e abbiamo mostra Michael alle prese con l'unica scelta controversa in tutto il film".
Ora sappiamo che il verso che sentiamo nel film è in realtà la voce dell'antagonista principale di Michael Myers.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3