Halle Berry e le estenuanti riprese di The Call: ecco cosa accadde sul set

Halle Berry e le estenuanti riprese di The Call: ecco cosa accadde sul set
di

Uno dei registi di serie B più prolifici degli ultimi anni, specie in ambito di genere, nei thriller psicologici, è sicuramente Brad Anderson, che nel 2013 diresse l'interessante The Call, lungometraggio adesso in onda su Nove e con protagonisti Halle Berry, Abigail Breslin e Morris Chestnut.

Nel film, Halle Berry interpreta Jordan Turner, centralinista del numero unico di emergenza 911 che riceve una chiamata da una ragazza bloccata in casa con un uomo che la minaccia. Caso per cui la polizia non riesce ad arrivare in tempo. Dopo sei mesi, Jordan si ritrova tra le mani un caso simile, con Casey, una ragazza rapita da un uomo con problemi mentali che la centralinista vuole aiutare a tutti i costi.

Durante le riprese di un inseguimento, la Berry fu portata al Cedar Sinai-Medical Center dopo una brusca caduta sul cemento durante la produzione, nel mentre di una scena movimentata. Subì un lieve trauma cranico ma si rimise in pochissimo tempo. Oltre a questo, le riprese si rivelarono più complesse del previsto per il suo ruolo, e questo a causa dell'impossibilità di avere vicine le co-star.

La Berry rivelò che per lei fu difficile creare un contatto con i personaggi di Casey Welson (Breslin) e l'Ufficiale Paul Phillips (Chestnut), e questo perché dovette passare un giorno intero a leggere 21 pagine di dialoghi, sferragliandoli in rapida successione con il gergo di un operatore del 911 che poi sarebbe stato tagliato ed editato per il film. In termini di recitazione, questo significa anche che la Berry ha recitato 21 minuti di fila senza interruzioni, che non è mai impresa facile anche per il migliore degli attori.

Per lei era difficile non riuscire a vedere i suoi co-protagonisti, con cui interagiva solo ed esclusivamente mediate la voce. Una sfida costante, per l'interprete, perché doveva mantenere alto un livello d'immedesimazione emotiva per rispecchiare il loro stesso livello. E ha utilizzato a fondo le sensazioni di essere bloccata e frustrata di Casey per alimentare l'emotività del suo personaggio.

Vi lasciamo alla recensione di The Call.

Quanto è interessante?
1