Gwyneth Paltrow, le sue dichiarazioni sulle mascherine fanno discutere i fan: ecco perché

Gwyneth Paltrow, le sue dichiarazioni sulle mascherine fanno discutere i fan: ecco perché
di

Nell'ultimo anno Gwyneth Paltrow è una delle star di Hollywood che ha fatto maggiormente parlare di sé. Tuttavia il cinema non fa granché parte del dibattito pubblico riguardo l'attrice, che tra bizzarre e geniali idee imprenditoriali ha incrementato l'attenzione intorno al suo nome. Ora Paltrow è tornata a far discutere dopo un'intervista al NYT.

Nella chiacchierata con il quotidiano americano, Gwyneth Paltrow ha commentato un post pubblicato sul suo account ufficiale Instagram nel febbraio 2020:"Si tratta di una ricorrenza tipica nella mia vita. Mi ritrovo sempre a fare cose che, inizialmente, mi valgono l'etichetta di pazza scatenata e che poi vengono adottate da tutti quanti". Una sorta di rivendicazione dell'introduzione delle mascherine nella vita quotidiana, a giudicare dalle sue parole e soprattutto dalla reazione dei fan.

Nel post Paltrow dichiarava:"In viaggio verso Parigi. Paranoia? Prudenza? Propaganda? Pandemia? Io dormirò con questa mascherina in aereo. Ho già recitato in un film del genere. State al sicuro, non stringete mani e lavatele spesso!".
Ovviamente i commenti dei fan alle dichiarazioni di Gwyneth Paltrow non si sono fatte attendere. Da chi ironicamente ha ringraziato l'attrice per il suo apporto alla causa in questo anno complicato, scherzando proprio sulle dichiarazioni che riguardano l'introduzione delle mascherine.

Lo scorso anno Gwyneth Paltrow ha messo in commercio candele 'all'odore di vagina', ottenendo grande successo.
Paltrow raccontò in seguito come nacque l'idea della candela 'smells like my vagina'.

FONTE: Buzzfeed
Quanto è interessante?
3