Gwyneth Paltrow compie 50 anni: 'Ho fatto anche film brutti'

Gwyneth Paltrow compie 50 anni: 'Ho fatto anche film brutti'
INFORMAZIONI FILM
di

Anche le carriere delle star più premiate non sono esenti da tonfi più o meno clamorosi: per averne la prova basta dare un'occhiata al curriculum di Gwyneth Paltrow, che tra un Oscar e un trionfo al box-office ha anche portato a casa alcuni insuccessi dei quali lei stessa ammette di non andare particolarmente fiera.

Sono proprio le parole di Paltrow al riguardo a tornarci in mente nel giorno del 50esimo compleanno dell'attrice: la Petter Potts del Marvel Cinematic Universe, nata appunto il 27 settembre del 1972, qualche tempo fa parlò infatti con assoluta onestà delle scelte fatte in carriera, ammettendo senza troppi problemi che, ad oggi, non ci penserebbe due volte a dire qualche no in più.

"Ho lavorato così tanto durante i miei 20 anni, credo di aver bruciato la mia candela da entrambi i lati. Non ero schizzinosa e sono stata fortunata a fare un po' di bei film, ma ho anche fatto roba davvero brutta. Penso che il lato negativo dell'avere tutto quel successo e del vincere un Oscar a 26 anni sia stato il finire per essere un po' incoscente sulle scelte che facevo. Pensavo: 'Oh, sarà divertente, e se non sarà divertente lo farò per soldi'. Cose del genere oggi non le rifarei" furono le parole di Gwyneth Paltrow.

E voi, in quale parte avete preferito la nostra Gwyneth? E quali pensate siano i film brutti di cui parla? Diteci la vostra nei commenti! Di recente, intanto, proprio Gwyneth Paltrow ha parlato del nepotismo nel mondo del cinema.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
2