Guy Ritchie, un nuovo progetto per il regista: arriva Ministry of Ungentlemanly Warfare

Guy Ritchie, un nuovo progetto per il regista: arriva Ministry of Ungentlemanly Warfare
di

Stando a quanto riporta Deadline Guy Ritchie, che attualmente sta lavorando al suo nuovo film Five Eyes, avrebbe firmato per scrivere e dirigere un film ambientato durante la seconda guerra mondiale. Si tratta di Ministry of Ungentlemanly Warfare, descritto come un thriller d'azione, tratto dall'omonimo libro del 2015 di Damien Lewis.

La sceneggiatura del film sarà scritta da Guy Ritchie insieme a Arash Amel, mentre Jerry Bruckheimer che produrrà il film per Paramount Pictures, che detiene i diritti del libro dello storico britannico da ormai sei anni.

Ministry of Ungentlemanly Warfare racconta la nascita delle prime forze destinate a operazioni segrete dell'esercito britannico, create dall'allora premier Winston Churchill, che secondo il libro aveva un piano per inviare degli agenti segreti dietro le linee nemiche per fermare l'avanzata dei nazisti. Reclutati dalla Maid Honour Force, gli agenti erano autorizzati a infrangere tutte le convenzioni di guerra.

Guy Ritchie ha raggiunto la fama con la regia di Lock & Stock - Pazzi scatenati nel 1998, e ha poi diretto tra gli altri titoli, Sherlock Holmes (2009), Operazione UNCLE (2015), King Arthur - Il potere della spada (2017) e il live-action Disney Aladdin (2019).

In attesa di Five Eyes, l'ultimo film di Guy Ritchie è The Gentlemen (leggi qui la nostra recensione), da poco disponibile su Amazon Prime Video.

FONTE: film news
Quanto è interessante?
2