Guillermo Del Toro su Nightmare Alley: "Avere Bradley Cooper e Cate Blanchett è una sfida"

Guillermo Del Toro su Nightmare Alley: 'Avere Bradley Cooper e Cate Blanchett è una sfida'
di

Guillermo del Toro si è aperto alle sfide uniche che sta affrontando in questi giorni nel prepararsi a riprendere la produzione del suo nuovo film horror, Nightmare Alley.

Il regista premio Oscar sta attualmente cercando di creare un ambiente sicuro per le star che compongono il suo ricco cast, tra cui Bradley Cooper, Rooney Mara, Cate Blanchett e Toni Collette, in modo da poter riprendere la produzione del progetto. Durante un live panel all'evento Comic-Con Home, Del Toro ha spiegato quanto sia stato difficile riprogrammare le riprese, a causa degli altri impegni cinematografici dei membri del cast.

"La benedizione di avere questo cast è sorprendente, ma le difficoltà di riprogrammare la produzione è stata enorme", ha condiviso. "Perché tutti sono impegnati dappertutto, quindi abbiamo dovuto far coincidere diverse agende molto ingolfate."

Ha continuato confrontando le riprese con una sala operatoria da ospedale e ha rivelato che ha dovuto trasformare completamente il modo in cui si è avvicinato al film: "Il set deve essere sterile, tutti devono essere in condizioni di salute ottimali, però devi riempire il set di comparse e tutto il resto. Il modo in cui ti approcci al lavoro è molto diverso adesso", ha dichiarato. "Vuoi che il tuo cast rimanga solo sul tuo set e che non passi dal film al quale stai lavorando ad una commedia nello spazio, anche perché poi c'è rischio di un'altra quarantena. Quindi sostanzialmente devi 'affittarli' per un periodo e impedirgli di lavorare ad altri film contemporaneamente. Ci sono dozzine e dozzine di pagine di misure cautelari da prendere in considerazione."

Durante la stessa intervista, Del Toro ha anche rivelato nuove informazioni su Antlers.

FONTE: Comic-Con
Quanto è interessante?
3