Guillermo Del Toro sul casting di Jeremy Renner in Hellboy: "Non era il protagonista"

Guillermo Del Toro sul casting di Jeremy Renner in Hellboy: 'Non era il protagonista'
di

Nei giorni scorsi alcune dichiarazioni di Jeremy Renner hanno fatto il giro del web, in quanto l'attore del Marvel Cinematic Universe aveva fatto intendere di aver rifiutato, nel 2004, il ruolo di protagonista in Hellboy di Guillermo Del Toro.

Ora però il regista messicano premio Oscar è comparso su Twitter per specificare una cosa: l'interprete di Occhio di Falco non avrebbe dovuto interpretare Hellboy, bensì un personaggio secondario.

Nel post pubblicato da Del Toro sul social network cinguettante, infatti, si legge: "Non era il ruolo del protagonista. Il ruolo era quello di Agent Myers ... che poi è andato a Rupert Evans."

Come al solito, potete trovare il post originale in calce all'articolo.

A questo punto non è chiaro se le parole di Renner siano state fraintese all'origine, o se l'attore abbia volutamente tenuto le carte coperte. La star ha comunque specificato che non ha "alcun rimpianto" per non aver accettato la parte, e come dargli torto: pochi anni dopo sarebbe stato candidato due volte al premio Oscar (prima con The Hurt Locker, poi con The Town) e subito dopo si sarebbe unito al Marvel Cinematic Universe esordendo nei panni di Clint Burton in Thor di Kenneth Branagh.

Per altre informazioni, leggete la recensione di Hellboy, il reboot del 2019 diretto da Neil Marshall.

Quanto è interessante?
1