Guilleremo del Toro a cuore aperto su Hellboy: "Uno dei miei film migliori"

Guilleremo del Toro a cuore aperto su Hellboy: 'Uno dei miei film migliori'
INFORMAZIONI FILM
di

Ora che la produzione del suo Nightmare Alley è a una battuta d'arresto obbligata dalla Pandemia di Coronavirus, il grande Guilleremo del Toro è tornato a raccontare la sua idea di cinema e i suoi gusti via Twitter, in un lungo e particolareggiato thread dove ha parlato di Hellboy come uno dei suoi film migliori.

Il film è uscito nel 2004 dopo anni di progettazione da parte dell'autore. Gli studi non erano infatti troppo entusiasti di adattare un fumetto non di così grande impatto popolare come Hellboy, e questo dopo i successi di X-Men di Bryan Singer o Spider-Man di Sam Raimi, entrambi arrivati dopo il Blade del 1998. E prima di arrivare a Hellboy, Del Toro diresse lo splendido Blade II per la Columbia Pictures.

Ha ricordato comunque Del Toro: "Il primo Hellboy venne scritto e sviluppato prima ancora che X-Men divenisse un film. Ricordo di aver visitato il set di Mystery Man nella speranza di convincere Universal a dargli una speranza. Poi ha languito per molto tempo. A mio avviso, il primo Blade è stato determinante all'ascesa dei film di supereroi verso la fine del 20° secolo. C'è stata una collisione tra Dark City e Blade, in qualche modo sottile, la stessa che ha spianato la strada a Matrix fino a farlo esplodere nel mondo. Allora era comunque un contromovimento provare a fare film sui supereroi, specialmente con del materiale che non aveva i numeri della Marvel".

Poi Hellboy, il successo e l'arrivo del secondo capitolo, Hellboy II: The Golden Army, ancora più bello. Ma Del Toro è convinto che un terzo film non sarebbe mai potuto arrivare nel panorama attuale di Hollywood, almeno non del suo Hellboy.

Spiega infatti: "Ciò che ha permesso l'esistenza di questi due film ormai non c'è più. Le prestazioni di Dvd e Blu-ray del primo Hellboy sono state enormi. Così grandi che Ben Feingold, di Columbia, si dedicò subito allo sviluppo del sequel. Ben fu così colpito da quei numeri che rese Hellboy uno dei primissimi blu-ray della Columbia Pictures. Per quanto io possa ricordare, i numeri dell'home video hanno superato di netto quelli della sala".

Quanto è interessante?
3