Marvel

Guardiani della Galassia, perché Drax nel MCU non è verde? Lo spiega James Gunn

Guardiani della Galassia, perché Drax nel MCU non è verde? Lo spiega James Gunn
di

Sempre attivissimo sui social per rispondere alle curiosità dei fan, James Gunn è tornato a svelare dei retroscena sui Guardiani della Galassia, e in particolare ha spiegato una volte per tutte come mai il Drax di Dave Bautista non è stato reso di colore verde come nei fumetti Marvel.

"Perché c'erano già abbastanza persona verdi nel MCU e il verde è il colore più difficile da fare assomigliare ad una vera pelle" ha dichiarato il regista di The Suicide Squad. "Abbiamo provato un sacco di colori e il grigio semplicemente era il migliore per il personaggio."

Gunn ha poi aggiunto che un'altra ragione per cui non era convinto del colore verde era il fatto che nei primi concept Drax sembrava "troppo natalizio" per i suoi gusti, nonostante lui stesso sia un grande amante del Natale.

Per quanto riguarda Gamora, invece, il regista ha confermato quanto detto in precedenza, ovvero che renderla di colore verde è stata "una totale sofferenza. L'ho quasi fatta diventare blu. Però sai, troppa somiglianza con Avatar". Del resto l'interprete del personaggio, Zoe Saldana, è la protagonista principale del film di James Cameron sul fronte dei Na'vi.

Una volta terminati i suoi impegni con Warner Bros. e DC, lo ricordiamo, Gunn tornerà a collaborare con i Marvel Studios per dirigere la terza avventura dei Guardiani della Galassia, le cui riprese partiranno a fine anno in vista dell'uscita fissata a maggio 2023.

Quanto è interessante?
2