Guardiani della Galassia 3, Will Poulter sul futuro di Adam Warlock nel MCU: "Impegnativo"

Guardiani della Galassia 3, Will Poulter sul futuro di Adam Warlock nel MCU: 'Impegnativo'
di

Sono tanti i nuovi volti e i nuovi personaggi introdotti o in fase di introduzione nel corso della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. L'Adam Warlock di Will Poulter, che vedremo debuttare in Guardiani della Galassia 3, è uno di questi. Ma vista la caratura del personaggio, in molti si chiedono se sia destinato a restare.

Molte le nuove aggiunte che James Gunn promette di far apparire nel terzo e ultimo capitolo con cui dirà addio ai Guardiani della Galassia. Fra queste anche un membro di The Suicide Squad, con il cui annuncio è stata definitivamente confutata la presenza di un’interprete di Peacemaker in Guardiani della Galassia 3. Ma a fianco dei ruoli ancora sconosciuti, un volto giovane e sempre più in ascesa nel panorama cinematografico e seriale recente, quello di Will Poulter, ha già un personaggio e un look tutto suo che potrebbero portarlo lontano all’interno del Marvel Cinematic Universe. Considerando, per quanto si sta espandendo, che c’è posto per tutti.

Quel personaggio è Adam Warlock, storico alleato nei fumetti come dei Guardiani della Galassia così di altre squadre quali i Fantastici Quattro. Un eroe che, pur nei suoi team up, ha sempre mantenuto quel carisma tipico del cavaliere senza macchia, del viaggiatore delle stelle che, una volta introdotto, sembrerebbe strano non fosse destinato a restare. Considerando che, ormai, Kevin Feige è “l’uomo a cui non piace lasciare conti in sospeso” – secondo una definizione rimasta famosa di recente di Paul Bettany. Ovviamente non potrebbe dichiarare altrimenti, ma se sentiamo Will Poulter invece, questo futuro sembra ancora incerto, anche se una parola in particolare sembra far ben sperare.

Questa la sua breve intervista, infatti, sostenuta di recente con Collider, durante la quale l’intervistatore gli ha chiesto se, appunto, Adam Warlock avrà un futuro dopo i Guardiani: “Certo. Sì, bisogna prendere in considerazione questa possibilità. La verità è che in realtà non so cosa mi riserverà il futuro, per quanto riguarda il personaggio. Certamente, arriva con un certo livello di impegno, che richiede considerazione. Ma al di là di quello che sarà, sono molto grato per aver ricevuto il ruolo". Voi cosa pensate succederà? Vorreste più Adam Warlock in futuro, ma soprattutto vedere un astro nascente come Poulter legarsi al franchise più grande di sempre? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3