Marvel

Guardiani della Galassia 3, le lacrime di Karen Gillan su Twitter dopo le parole di Gunn

Guardiani della Galassia 3, le lacrime di Karen Gillan su Twitter dopo le parole di Gunn
di

L'epopea dei Guardiani della Galassia sta per giungere al termine: con il terzo volume delle avventure di Star-Lord e soci James Gunn dirà addio al Marvel Cinematic Universe, discorso che varrà presumibilmente anche per la formazione dei Guardiani così come la conosciamo, almeno a giudicare dalle parole del regista.

Gunn ha infatti confermato che questa sarà l'ultima volta per i Guardiani che abbiamo imparato a conoscere ed amare nel corso di questi anni: un annuncio che arriva tutt'altro che imprevisto, ma che non ha potuto non suscitare commozione nei cuori dei tanti fan che hanno amato alla follia la banda di supereroi più sgangherata dell'universo.

Commozione che ha inevitabilmente coinvolto anche i protagonisti stessi, tra cui Karen Gillan: l'attrice di Nebula, che in queste ore ha elogiato l'atmosfera creata da James Gunn sui set dei suoi film, ha infatti risposto con una serie di emoji piangenti al post con cui il regista di The Suicide Squad ha ufficializzato l'addio del suo team al Marvel Cinematic Universe.

Siamo piuttosto sicuri che anche Chris Pratt, Zoe Saldana e compagni d'avventura condivideranno lo stato d'animo di Gillan: e voi, come vi sentite al pensiero di dover dire addio ai Guardiani? Fatecelo sapere nei commenti! Il film di James Gunn, ricordiamo, esordirà in sala nel 2023.

Quanto è interessante?
5