Marvel

Guardiani della Galassia 3, James Gunn sul possibile coinvolgimento di Robert Pattinson

Guardiani della Galassia 3, James Gunn sul possibile coinvolgimento di Robert Pattinson
di

Dopo aver pubblicato un post incentrato su un peluche di Drax tratto per i precedenti Guardiani della Galassia, il regista e sceneggiatore James Gunn si è fermato sul social Instagram per rispondere ad alcune domande dei suoi fan.

In particolare, gli è stato domandato se fosse possibile un ingresso di Robert Pattinson nel cast di Guardiani della Galassia Vol. 3, come suggerito da un recente rumor.

Qualora vi foste persi questa storia, si: il nuovo interprete di Batman è stato accostato al film Marvel Studios (potete averne la prova facendo una rapida ricerca su Google) ma Gunn ha prontamente pensato a smentire tali dicerie: "No, sicuramente non è coinvolto nel progetto", ha dichiarato il regista ai suoi fan. "Non tutto ciò che leggete su Internet è vero, ma questo che vi sto dicendo lo è."

Insomma, un rumor stroncato sul nascere che rischiate di aver scoperto e dimenticato nel giro di un paio di righe. Negli stessi post di Instagram, Gunn ha commentato la data di inizio della produzione di Guardians of the Galaxy Vol. 3, che avranno luogo fra "circa un anno", dopo la conclusione di quella di The Suicide Squad, cinecomic che Gunn ha scritto e sta dirigendo in questi giorni per Warner Bros.

Stando così le cose, la produzione del terzo film dei Guardiani probabilmente non avverrà prima della prima parte del 2021, o al massimo verso la fine del 2020.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo al calendario della Fase 4 e al programma della Fase 5 del MCU.

Quanto è interessante?
5