Marvel

Guardiani della Galassia 3: per James Gunn "non sarà quello che i fan si aspettano"

Guardiani della Galassia 3: per James Gunn 'non sarà quello che i fan si aspettano'
di

Nel corso di una nuova intervista concessa a Collider, a margina della campagna promozionale riservata all'esordio della serie Peacemaker su HBO Max, James Gunn ha potuto anticipare qualche dettaglio circa il suo prossimo film in arrivo, ovvero Guardiani della Galassia Vol. 3. Il regista ha affermato che andrà contro le aspettative del pubblico.

Nelle sue parole ai microfoni di Collider, Gunn ha confermato che il nuovo film del franchise dei Guardiani della Galassia sarà molto diverso da quello che la gente si aspetta: "Sarà grandioso. Chukwudi, che interpreta Murn in Peacemaker, è uno dei personaggi principali nel film e la gente impazzirà nello scoprire quanto è bravo. Impazzirà letteralmente. Penso di essere molto felice del risultato. Ho consegnato alcune scene alla Marvel subito prima della pausa natalizia. Kevin [Feige] è rimasto sbalordito, tutti in realtà lo sono rimasti. Oltre a questo, non sarà il film che la gente si aspetta di vedere. E' molto diverso da quello che si aspetterebbe. Sarà un percorso difficile, ma sono contento di dove è arrivato finora".

Gunn sta parlando del personaggio di Chukwudi Iwuji, del quale non può assolutamente svelare l'identità, come detto in precedenza: "Ho letto quei rumor di recente, ne ho letti tanti. Ho letto di Silver Surfer, ho letto di Nova, ne ho letti un sacco. Per me realizzare di essere al centro di un po' di speculazioni sul web è una cosa davvero divertente. Ma devo essere discreto, quindi non posso dirvi nulla. Vorrei tanto, ma non posso" sono state le parole dell'attore al riguardo.

Cosa ne pensate? Quale personaggio credete possa interpretare Chukwudi Iwuji nel film che vedrà il ritorno in pompa magna di James Gunn nel Marvel Cinematic Universe? Fatecelo sapere nei commenti! Alcuni rumor, intanto, parlano di Iwuji come possibile Alto Evoluzionario di Guardiani della Galassia Vol. 3.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2