Marvel

Guardiani della Galassia Vol. 3: l'Awsome Mixtape 3 sarà moto diverso dagli altri

di

James Gunn, nel post Facebook dove annunciava di essere al lavoro per la sceneggiatura dei Guardiani della Galassia Vol. 3, ha risposto alla domanda di un fan, affermando di aver modificato più volte l'Awesome Mixtape del film.

L'autore dei Guardiani è uno dei registi più amati del MCU, non solo per lo stile unico che ha espresso nella saga, ma anche per le sue frequenti interazioni con i fan via social. Gunn infatti partecipa spesso alle discussioni inerenti le sue pellicole, sia su Facebook che su Twitter, in particolare alimentando la "caccia all'Ester Egg" che è tutt'ora in atto tra gli ammiratori dei suoi cinecomics.

Alla domanda di un utente: "Il soundtrack è completato? E' la parte più importante!" il regista americano ha risposto: " Per lo più è finita. Ma l'ho cambiata un sacco di volte, quindi chi lo sa?". Tra gli altri scambi di battute Gunn ha affermato che il film sarà "molto diverso", e inteso che i suoi piani sono cambiati spesso durante la stesura dello script. E' probabile che questi ripensamenti abbiano portato a delle modifiche del Mixtape del Vol.3.

La cura maniacale che l'autore porta nei suoi film non è una novità: un anno fa Gunn aveva rivelato di aver preso in considerazione 181 canzoni per la sua soundtrack; anche grazie a questa sua dedizione, la parte musicale è stata una pedina fondamentale per il successo dei capitoli precedenti.

In alcuni scambi su Twitter il regista ha spiegato che, solitamente, solo circa il 2% del budget della pellicola viene dedicato ai diritti musicali, e secondo Screenrant non ha mai ricevuto rifiuti dagli artisti che ha contattato per il Mixtape.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
3