Guardiani della Galassia: nuove interviste al cast, foto e video

di

Continuano ad arrivare online delle interessanti interviste al cast di Guardiani della Galassia, prossimo cinefumetto Marvel Studios in arrivo ad agosto al cinema (da noi ad ottobre). In calce alla notizia trovate anche due nuove foto dal film con protagonista Yondu (Michael Rooker) e un video che mostra Vin Diesel (Groot) impegnato in una sessione di doppiaggio per una versione internazionale del film.

  1. Dave Bautista (Drax il Distruttore): "La cosa che ho più preferito di Guardiani della Galassia? Ogni cosa. Dal diventare un personaggio dei fumetti al vedere i set, il make-up, vedere tutti con il make-up. Soprattutto quei giorni in cui c'erano tante comparse. Il nerd dentro di te dice 'oh, è fico' ad ogni cosa. Anche il set della prigione è straordinario, il più grande a cui abbia mai lavorato. [...] Quando ero nella WWE avevo le mie action figures e i videogames. Non sono mai stato un patito di videogiochi ma li compravo per giocare con me stesso. Quindi sapevo che ci sarebbero state delle action figures sui Guardiani ma non mi sarei mai immaginato i LEGO... LEGO DRAX! Queste sono le cose che amo!". Riguardo l'interpretare un personaggio senza maglietta, Bautista afferma: "è ok. E' il mio secondo film con un personaggio senza maglietta. Non è un problema. C'è anche dell'umorismo a riguardo. Nella sceneggiatura originale non c'erano delle battute su questo ma quando abbiamo provato, le hanno aggiunte".
  2. Karen Gillan (Nebula): "prima di ottenere la parte, mi hanno detto che l'attrice che avrebbero scelto per Nebula si sarebbe dovuta rasare a zero. Ho detto 'va bene' senza pensarci, non pensavo che avrei ottenuto il ruolo. Tre provini dopo ho iniziato a pensare che stavo per ottenerlo davvero. Quando mi hanno ingaggiata, ci ho pensato seriamente e ho deciso di volerci provare. E' cosi liberatorio.". Riguardo l'umorismo del film, Gillan afferma che Nebula non sarà affatto 'divertente': "Nebula si prende troppo sul serio, veramente. Il che è divertente per me. Io la trovo divertente, lei non si trova divertente. E' seria".
  3. Chris Pratt (Star-Lord): "La cosa che ha reso facile tutto il lavoro è stato guardarmi allo specchio con gli abiti di scena, il taglio di capelli, lo stare in forma. Non vedevo me, ma Peter Quill. Non ho preso veramente ispirazione da nessuno. So che la gente ha definito la mia performance un incrocio tra Han Solo e Marty McFly ma non è stata una cosa pensata. Assolutamente.". Riguardo alla famosa battuta 'Star-Lord/Chi???', Pratt rivela che è stata una sua idea: "nella sceneggiatura originale diceva solo 'io sono Star-Lord' ma ho pensato che Korath dovesse reagire in quel modo. Era divertente. Entro la fine del film scoprirete perché si fa chiamare cosi".
  4. Zoe Saldana (Gamora): "ho fatto tipo sette o otto test per trovare il colore giusto della pelle. Io volevo essere carina, non è una caratteristica che ricerco nei ruoli che interpreto ma qui sono la protagonista e volevo essere attraente. Gamora è diversa dagli altri, cerca di fare sempre la cosa giusta. E' lei che convince gli altri a non vendere la propria anima per denaro.". Chi ha aiutato la Saldana con il ruolo? L'attrice rivela che è stato suo nipote di 11 anni! "Mio nipote ha 11 anni e legge i fumetti dei Guardiani da anni. Quando mi hanno ingaggiata per il ruolo, ci ho parlato. Lui mi ha chiesto cosa pensavo fosse Gamora ed ho risposto una guerriera. Lui mi ha replicato 'non solo ma anche un'assassina, è letale ma quello che la salva e che la condanna allo stesso tempo è che è sempre giusta".
  5. Michael Rooker (Yondu): "Yondu è un personaggio interessante. Non è buono, non è cattivo. C'è speranza e c'è cuore in Yondu. Quando Yondu incontra Star-Lord per la prima volta, Star-Lord si sente perso, vulnerabile, indifeso e Yondu lo porta via con sé"
  6. James Gunn: "La Marvel è stata molto aperta nei miei confronti. Quando li ho incontrati a luglio 2011 per la prima volta non pensavo mi parlassero dei Guardiani. Ho pensato che i contattassero per un film su Hit-Monkey che volevo davvero portare al cinema a quel tempo. Mi hanno proposto i Guardiani della Galassia. Non pensavo fosse un incontro serio, pensavo ci fossero altri registi in lizza. Ma poi mi hanno mostrato il concept art visto al Comic-Con di quell'anno, mi ha colpito. Tornato a casa ci ho pensato a lungo e cosi ho iniziato ad avere voce in capitolo. Ho scritto un trattamento di 15 pagine su come lo volevo a livello di tono, su come volevo fosse a livello visivo, sui personaggi. Gliel'ho mandato, l'hanno apprezzato. Sono andato da loro mostrando i miei storyboard, facendo una presentazione sull'iPad, cosa che non avevo mai fatto! Era la prima volta che volevo assolutamente dirigere un film e giorni dopo mi hanno comunicato che l'avrei diretto veramente!".
FONTE: CBM
Quanto è interessante?
0

Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia
  • Distributore: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: James Gunn
  • Interpreti: Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Lee Pace, Michael Rooker, Ophelia Lovibond, Enzo Cilenti, Glenn Close, John C. Reilly, Benicio Del Toro, Djimon Hounsou
  • Sceneggiatura: James Gunn, Nicole Perlman, Chris McCoy
  • +

Nelle sale Italiane dal: 22/10/2014

incasso box office: 5.262.008 Euro

Nelle sale USA dal: 01/08/2014

incasso box office: 323.360.000 Euro

  • Formato Blu-Ray
  • Anno di Uscita: 2015

    che voto dai a Guardiani della Galassia?

    8.7

    media su 50 voti

    Inserisci il tuo voto