Marvel

Guardiani della Galassia: Gunn parla dei cambiamenti, del villain...e gli Skrull

di

In occasione dell'arrivo in home video di Guardiani della Galassia vol.2, il regista e sceneggiatore James Gunn è tornato a parlare del primo film sui Guardiani della Galassia uscito nel 2014.

Anche se il film fu acclamato da pubblico e critica, i puristi dei fumetti della Marvel non videro di buon'occhio i cambiamenti apportati da James Gunn ai personaggi rispetto al fumetto originale. Intervistato a riguardo, il regista ha spiegato: "Faccio sempre quel che è meglio per il film. Molte volte vuol dire prendere gli elementi direttamente dal fumetto, altre volte vuol dire cambiare le cose... ho fatto svariati cambiamenti con i Guardiani. Ad esempio, la personalità di Groot nel primo, quell'innocenza da cane che la gente ha amato, non era nel fumetto. Non precludo nulla quando si tratta dell'usare o non usare roba dal fumetto originale".

Una delle critiche mosse alla prima pellicola riguardò anche il villain, Ronan L'Accusatore. Gunn ha svelato in un Q&A: "Il plot del villain nel primo è pasticciato, mi piacerebbe rivisitarlo. A quei tempi c'era un team alla Marvel che dava tantissimi input alle trame dei film, ora quel team è 'defunto'. E' per loro che abbiamo fatto quel che abbiamo fatto.". Gunn dovrebbe riferirsi al Marvel Creative Committee, un team di autori (Brian Michael Bendis, Dan Buckley, Alan Fine e Joe Quesada) ingaggiati da Ike Perlmutter per mettere "bocca" sui progetti cinematografici e dare input sul cosa fare. Anche se un team di questo calibro poteva risultare promettente su carta, numerosi report nel corso degli anni hanno svelato che molti problemi dietro le quinte con registi e sceneggiatori o con i film stessi sono dovuti alle interferenze di questo team e di Perlmutter. L'uscita di scena di Perlmutter, ha portato anche al "licenziamento" del team con Ant-Man che fu uno degli ultimi progetti supervisionati dal Marvel Creative Committee.

Infine, Gunn ha svelato che nel primo film stava per utilizzare anche gli Skrull: "La Marvel non mi disse mai di no, mi disse di si! Volevo inserire uno Skrull nei Ravager. Ma fu una di quelle situazioni in cui, lo script inizia ad essere complicato e devi tagliare delle cose. E lo Skrull fu uno di questi". Gli Skrull esordiranno in Captain Marvel e Gunn afferma: "Sono eccitato all'idea. Gli Skrull sono tra i miei personaggi Marvel preferiti e non vedo l'ora di vederli introdotti nell'Universo Cinematografico Marvel Studios".

FONTE: Q&A
Quanto è interessante?
4