Marvel

Guardiani della Galassia: Disney non controllerà i social dei dipendenti nonostante Gunn

Guardiani della Galassia: Disney non controllerà i social dei dipendenti nonostante Gunn
di

Anche se James Gunn è stato licenziato dalla Disney (doveva dirigere il terzo capitolo di Guardiani della Galassia), la Casa di Topolino pare non aver in mente di fare ricerche a ritroso sui social dei propri collaboratori.

Chiaramente questa è una doccia fredda non solo per i fan Marvel (che ancora non hanno digerito la decisione di Iger e company di licenziare Gunn), ma per lo stesso James Gunn, il quale si vede comunque tagliato fuori da un progetto al quale aveva dato un'impronta ben definita per qualcosa che i trumpisti sono andati a cercare nel suo passato social. E quindi in futuro la Casa di Topolino non "spulcerà" nel passato web dei suoi dipendenti, nonostante i precedenti con Gunn.

THR ha parlato con Alan Horn e ha affrontato direttamente il tema del licenziamento di Gunn da Guardiani della Galassia Vol.3:

"Direi di no, non penso che faremo controlli approfonditi per vedere cosa abbia detto una persona in passato; naturalmente mi rattrista che alcune persone siano rimaste intrappolate in situazioni del genere e mi chiedo "Quello che hanno detto è talmente oltraggioso che avrebbero dovuto pensare alle potenziali ripercussioni di queste parole." Ormai il mondo intero è una pubblica piazza e bisogna stare davvero molto attenti a tutto quello che si pubblica."

La decisione della Disney di licenziare James Gunn rimane una delle questioni più dibattute nel panorama moderno dei media e dell'intrattenimento. I tweet scritti in passato da Gunn - nonostante gli argomenti trattati fossero effettivamente oltraggiosi - non sono costati nulla allo studio in termini di guadagno al botteghino. Inoltre, i tweet erano di circa un decennio fa, ed erano stati oggetto di controversie già prima che il regista venisse assunto, pertanto l'idea che Disney non ne fosse a conoscenza quando James Gunn ha iniziato a lavorare al primo film dei Guardiani (e quindi al sequel), sembra davvero improbabile. Oltre al danno, la beffa.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
5