Marvel

Guardiani della Galassia 3: Kevin Feige conferma che sarà usato lo script di James Gunn

Guardiani della Galassia 3: Kevin Feige conferma che sarà usato lo script di James Gunn
di

Nel corso di una recente intervista promozionale, il ceo dei Marvel Studios Kevin Feige ha confermato che la sceneggiatura che James Gunn ha scritto per Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà utilizzata per la produzione del film.

In realtà, il discorso aveva preso una piega leggermente più ambigua, con Feige che ha voluto ridimensionare i meriti di Gunn all'interno della creazione del Marvel Cinematic Universe:

"La sua influenza si è limitata alla saga dei Guardiani della Galassia, e ha contribuito alle scene dei Guardiani in Avengers: Infinity War. Le voci sul fatto che sia stato uno degli architetti della direzione cosmica del Marvel Cinematic Universe era un tantino esagerata."

Feige, comunque, ha continuato:

"Al di là di questo, un'altra cosa che ha fatto per noi è realizzare un fantastico copione per Guardiani della Galassia Vol. 3, Guardians 3, che useremo per le riprese del film."

La notizia dovrebbe essere rassicurante per i fan di Gunn, che dopo il licenziamento del regista avvenuto durante la scorsa estate hanno temuto che il franchise potesse cambiare drasticamente direzione senza il suo creatore a guidarlo.

Voi cosa ne pensate in proposito? Come al solito, diteci la vostra nella sezione dei commenti.

Vi ricordiamo che nel 2019 usciranno tre film del Marvel Cinematic Universe: Captain Marvel (6 marzo), Avengers: Endgame (24 aprile) e Spider-Man: Far From Home (5 luglio). Al momento, sappiamo che i piani riguardanti il futuro della saga verranno comunicati dopo Endgame, ma oltre a Guardiani della Galassia 3 sappiamo che i Marvel Studios hanno già avviato le produzioni di Doctor Strange 2, Black Widow (nel quale potrebbe comparire anche il Nick Fury di Samuel L. Jackson) e Gli Eterni, e che il contratto di Brie Larson prevede il coinvolgimento dell'attrice in ben sette film.

Inoltre, lo stesso Feige ha confermato i piani di portare sul grande schermo Kamala Khan, supereroina adolescente che risponde al nome di Ms. Marvel, personaggio strettamente legato a quello della Larson.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5