Grosso guaio a Chinatown sarà un sequel. Dwayne Johnson non sarà Jack Burton!

Grosso guaio a Chinatown sarà un sequel. Dwayne Johnson non sarà Jack Burton!
di

Nel 2015 Dwayne "The Rock" Johnson annunciava l'inizio dello sviluppo di Grosso guaio a Chinatown, senza rivelare troppi dettagli sul progetto, creduto quindi dalla stampa di settore e dai fan un remake. Ebbene, parlando oggi con Collider, uno dei produttori del film ha rivelato che il titolo è in realtà un sequel del classico originale del 1986.

Sono passati tre anni dall'annuncio e ancora il progetto pare alle prime fasi di sviluppo. È vivo e vegeto, ma dati i tanti impegni di Johnson -coinvolto nello sviluppo- sta viaggiando su binari creativi molto lenti, anche speriamo possa arrivare a destinazione entro pochi anni.

Parlando comunque con il sito, il presidente della Seven Buck Production di Johnson e tra i produttori del nuovo Grosso guaio a Chinatown, Hiram Garcia, ha rivelato che il piano non è assolutamente quello di fare un remake ma invece "continuare la storia" dell'originale, con un protagonista che non sia Jack Burton. Garcia ha infatti spiegato:

"Ci sono molte cose in ballo con Grosso guaio a Chinatown. Lo stiamo ancora sviluppando e, lasciate che ve lo dica, l'idea non è effettivamente quella di fare un remake dell'originale. È impossibile riproporre un classico di questo genere, quindi stiamo progettando di continuare la storia. Continueremo a raccontare il mondo di Grosso guaio a Chinatown. Tutto quello che è successo nel film del 1986 esiste in modo indipendente e credo possa esistere solo una persona in grado di interpretare Jack Burton. Dwayne Johnson non proverebbe mai a vestire quei panni. Quindi sì, ci stiamo divertendo molto e la storia che abbiamo messo in piedi ci sembra davvero fantastica e a buon punto. Credo che inizierete a sentire diverse cose sul film molto presto".

Incrociamo le dita.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3