Greta Gerwig, con Barbie arriva la prima nomination come miglior regista ai Golden Globes

Greta Gerwig, con Barbie arriva la prima nomination come miglior regista ai Golden Globes
di

Le nomination ufficiali ai Golden Globes 2024 hanno segnato un'importante prima volta per la regista Greta Gerwig, già sul tetto del mondo nel 2023 grazie al successo planetario ottenuto da Barbie.

Come rivelato dalla Hollywood Foreign Press Association, l'organizzazione dietro ai Golden Globes, Greta Gerwig ha ricevuto lunedì la sua prima nomination ai Golden Globe come miglior regista, dopo essere stata ignorata per i suoi primi due film, ovvero Lady Bird e Piccole Donne. La regista di Barbie, invece, quest'anno è rientrata nella sestina di film candidati per la miglior regia, insieme a Christopher Nolan (Oppenheimer), Celine Song (Vite passate), Martin Scorsese (Killers of the Flower Moon), Bradley Cooper (Maestro) e Yorgos Lanthimos (Poor Things). Inoltre, ha ricevuto anche una nomination per la migliore sceneggiatura originale, condivisa con il marito e regista Noah Baumbach. In totale, Barbie ha ricevuto nove nomination, tra cui quelle per il miglior miglior musical o commedia, migliore attrice per Margot Robbie e miglior attore non protagonista per Ryan Gosling.

Nel 2017, l'anno di Wonder Woman di Patty Jenkins e di Mudbound di Dee Rees, Greta Gerwig non rientrò nelle candidature per la miglio regia, nonostante Lady Bird venne candidato a miglior film commedia o musicale, con Guillermo del Toro, Martin McDonagh, Christopher Nolan, Ridley Scott e Steven Spielberg nominati. Nel 2019, invece, Greta Gerwig fu lascia indietro ancora una volta di fronte ai registi nominati Martin Scorsese, Quentin Tarantino, Bong Joon Ho, Sam Mendes e Todd Phillips.

Nella storia dei Globes, solo nove donne sono state nominate alla regia: Barbra Streisand, Chloe Zhao e Jane Campion sono le uniche ad aver vinto il premio, con la Streisand che fu la prima a ricevere il premio nel 1984 per Yentl. Ricordiamo che i Golden Globes 2024 saranno assegnati il prossimo 7 gennaio. Per altri record, scoprite quello stabilito da Lily Gladstone per Killers of the flower moon.