Green Lantern Corps: il film è ancora in fase di sviluppo?

Green Lantern Corps: il film è ancora in fase di sviluppo?
di

È da parecchio tempo che non riceviamo aggiornamenti di Green Lantern Corps, l'annunciato nuovo film incentrato sul celebre supereroe DC Comics, noto come Lanterna Verde. Ora, secondo un'interessante intervista, sembrerebbe che il film sia, attualmente, ancora in lavorazione presso gli uffici Warner Bros.

A parlarne in proposito è stato, nelle scorse ore, la star di American Gods Ricky Whittle che in un articolo riportato da Comic Book Movie, ha dichiarato di essere stato contattato dalla major statunitense per ricoprire un ruolo nel film:

"Il personaggio di Lanterna Verde ha bisogno di una rinascita. Lo stesso Ryan Reynolds se ne è accorto quando ha ucciso se stesso nelle scene post credits di Deadpool 2, il che è esilarante. Amerei far parte di quell'universo, sia nei panni di John Stewart che di Simon Baz. Sono entrambi personaggi che sarei onorato di interpretare."

L'aspetto più interessante di questa dichiarazione, come già puntualizzato dal sito, è la menzione di Stewart e Baz. Che siano dunque loro i protagonisti del film (descritto come un buddy movie), invece che Stewart e il ben più celebre Hal Jordan?

Whittle ha poi proseguito, dicendo:

"Sappiamo tutti che Green Lantern Corps uscirà nelle sale. Io ho avuto delle conversazioni a riguardo, il che di per sé rappresenta un grande onore. È più di quanto avrei mai potuto desiderare. Molti fan mi hanno voluto nei panni del personaggio. Se davvero dovessi venir ingaggiato per il ruolo, dovremmo realizzare qualcosa di veramente speciale. Dovrei iniziare a prendere parte a tour in costume, oltre che a passare diverso tempo con i fan. Comunque sì, amerei entrare a far parte di quel mondo. Speriamo che, questa volta, possano rendergli giustizia.

L'ultimo aggiornamento inerente al film era giunto nel 2018, quando David Goyer e Justin Rhodes furono assunti per rimaneggiare la sceneggiatura, in seguito rivisitata dal fumettista Geoff Johns. Secondo gli ultimi rumor, il cinecomic avrebbe preso grande ispirazione dalla run fumettistica nota come New 52.

Qualche tempo dopo, il regista Christopher McQuarrie dichiarò di aver intrattenuto diverse conversazioni con la Warner Bros., potenzialmente per salire a bordo del progetto e, conseguentemente, dirigerlo, anche se nulla di tutto ciò è riuscito ad andare in porto.

Inizialmente previsto per il 24 luglio del 2020, è sempre più evidente che il film, attualmente, è destinato ad approdare nelle sale in un futuro, si spera, non troppo lontano.

Quanto è interessante?
4