Grande flop per Asura, il film cinese più costoso della storia

Grande flop per Asura, il film cinese più costoso della storia
INFORMAZIONI FILM
di

I produttori di Asura, il film dal budget più alto della storia della Cina, hanno ritirato la pellicola dalle sale a seguito di un gigantesco flop nella prima settimana al box office.

Secondo i produttori, il film è stato vittima di una campagna "troll" simile a quella subita da recenti prodotti hollywoodiani come Black Panther e Star Wars: Gli ultimi Jedi. Asura, primo episodio di una programmata trilogia, segue le vicende di un regno leggendario, che si trova in pericolo a seguito di un colpo di stato di un regime minore. La storia è tratta dalla mitologia Buddista.

Alibaba Pictures Zhenjian, Film Studio e Ningxia Film hanno investito in questo progetto oltre 100 milioni di dollari, un record per una produzione cinese. Girato in sette location in giro per la Cina, Asura è diretto da Pegg Zhang, uno stunt coordinator famoso per aver lavorato a film come Ant-Man e la saga di Twilight. I costumi sono stati curati da Ngila Dickson, costume designer del Signore degli Anelli.

Il film, destinato a diventare il primo grande blockbuster prodotto in Cina, è ora diventato il più grande flop ad alto budget del paese. Come riporta Business Insider, i produttori hanno deciso di ritirare Asura dai cinema a seguito dell'incasso di 7,1 milioni nel primo weekend. Un rappresentante di Zhenjian Film Studio ha negato la possibilità che il film sia stato rimosso a causa della performance al box office, insistendo sull'intenzione di apportare una serie di miglioramenti alla pellicola, prima di riportarla nelle sale.

Tenendo conto della storia dei flop passati, una volta che il pubblico ha rifiutato il film, difficilmente Asura avrà delle possibilità di raggiungere il successo sperato, e di conseguenza la pianificata trilogia potrebbe interrompersi con il primo episodio.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
3