di

Sono stati consegnati nella notte di Los Angeles i Goden Globes 2019 che hanno visto trionfare in maniera sorprendente Bohemian Rhapsody e Green Book come miglior film rispettivamente drammatico e comedy.

La pellicola di Bryan Singer si è aggiudicata anche la statuetta per il miglior attore drammatico, andata a Rami Malek che sul palco ha potuto ringraziare i Queen (con Brian May e Roger Taylor presenti in sala), compreso Freddie Mercury, mentre non è stato nominato Singer nel discorso (i due avrebbero avuto degli screzi non da poco sul set). Il premio per la miglior attrice drammatica è andato a Glenn Close, che potrebbe in questo modo essersi spianata la strada verso quell’agognato primo Oscar della carriera per il film The Wife.

Per quanto riguarda la categoria miglior attore/attrice comedy o musical, premi sacrosanti per Christian Bale in Vice –L’uomo nell’ombra e Olivia Colman per La favorita, quest’ultima vera e propria “favorita” quindi per la statuetta degli Oscar. Sponda “non protagonista”, premi per Mahershala Ali per il suo ruolo in Green Book e Regina King per Se la strada potesse parlare.

ROMA si riconferma grande favorito per la notte più attesa dell’anno e per i prossimi premi a venire, avendo conquistato sia il riconoscimento come Miglior film straniero sia quello per la Miglior regia andato ad Alfonso Cuaròn; del resto, sceneggiatura per Green Book, colonna sonora a Justin Hurwitz per le sue partiture in First Man – Il primo uomo e scontatissimo premio per Shallow di Lady Gaga come Miglior canzone per A Star Is Born, uscito malconcio dalla serata.

Grandissima sorpresa, infine, per il Miglior film d’animazione: Spider-Man: Un Nuovo Universo batte la concorrenza spietata della Disney (presente con Ralph Spacca Internet e Gli Incredibili 2).

Di seguito tutti i premi della categoria Cinema. Per quella televisiva vi rimandiamo all’apposita news serial.

Golden Globes 2019, tutti i vincitori:

Miglior Film — Drama: Bohemian Rhapsody

Miglior Film — Commedia o Musical: Green Book

Miglior Attore Protagonista — Drama: Rami Malek, Bohemian Rhapsody

Miglior Attrice Protagonista — Drama: Glenn Close, The Wife

Miglior Attore Protagonista — Commedia o Musical: Christian Bale, Vice – L’uomo nell’ombra

Miglior Attrice Protagonista — Commedia o Musical: Olivia Colman, La Favorita

Miglior Attore Non Protagonista: Mahershala Ali, Green Book

Miglior Attrice Non Protagonista: Regina King, Se la strada potesse parlare

Miglior Regia: Alfonso Cuarón, Roma

Miglior Sceneggiatura: Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Brian Currie, Green Book

Miglior Film d’Animazione: Spider-Man: Un Nuovo Universo

Miglior Film Straniero: Roma

Miglior Colonna Sonora: Justin Hurwitz, First Man

Miglior Canzone Originale: Shallow, A Star is Born

Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.