Golden Globe, cambio di regole: arrivano le nuove modifiche per la stagione dei premi

Golden Globe, cambio di regole: arrivano le nuove modifiche per la stagione dei premi
INFORMAZIONI FILM
di

La pandemia del coronavirus, che ha avuto conseguenze anche nel mondo del cinema come la chiusura delle sale e la sospensione delle produzioni, ha costretto qualche settimana fa la Hollywood Foreign Press Association (HFPA) a modificare le regole di ammissibilità ai Golden Globe. Il riferimento alle date film in uscita è stato ora aggiornato.

La deroga prevedeva infatti che sarebbero stati presi in considerazione per i Golden Globe 2021 anche i film la cui uscita era programmata dal 15 marzo al 30 aprile, e che per ovvi motivi non sono stati presentati nei cinema. La clausola è stata ora leggermente modificata, e presumibilmente lo sarà ancora in futuro, quando sarà possibile ipotizzare con più certezza una data per la riapertura dei cinema.

"Alla luce della chiusura di tutti i cinema della zona di Los Angeles" si legge ora nel nuovo regolamento, "questo requisito è temporaneamente sospeso come segue: I film con una uscita cinematografica in buona fede pianificata [...] nel periodo dal 15 marzo fino a una data da stabilire da parte dell'HFPA quando i cinema nell'area di Los Angeles saranno generalmente riaperti, possono invece essere pubblicati prima su un formato televisivo (ad esempio servizio streaming in abbonamento, canale via cavo in abbonamento, messa in onda televisiva ecc.) e potranno comunque beneficiare dei premi cinematografici Golden Globe. [...] Il comitato dell'HFPA prenderà in considerazione l'applicazione di questa sospensione delle regole caso per caso durante la compilazione delle liste annuali del Golden Globe in autunno."

Qualche clausola simile verrà presumibilmente adottata anche per gli Oscar, mentre sappiamo da tempo che Tina Fey ed Amy Poehler condurranno i Golden Globe 2021.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
1