Godzilla vs Kong: l'attrice Jessica Henwick parla del suo ruolo nel crossover

Godzilla vs Kong: l'attrice Jessica Henwick parla del suo ruolo nel crossover
di

Il crossover del cosiddetto MonsterVerse della Legendary Pictures, stiamo parlando ovviamente di Godzilla vs Kong, è uno dei film più attesi del 2020 e oggi l'attrice Jessica Henwick ha brevemente accennato al suo ruolo nella pellicola.

Nel corso di un'intervista concessa a MovieWeb, l'attrice ha accennato brevemente al kolossal con al centro i due mostri mentre si trovava in piena promozione per il suo ultimo film, l'horror Underwater con protagonista Kristen Stewart. La star, nota agli appassionati della serie Iron Fist, comparirà prossimamente sia in Godzilla vs Kong che nell'attesissimo Matrix 4 di Lana Wachowski. Ecco cosa ha detto la Henwick a proposito del primo di questi due progetti: "Uscirà verso la fine dell'anno, non so ancora bene cosa posso dire riguardo al film o al personaggio, a parte che ho avuto l'occasione di lavorare con attori grandiosi. Sono davvero eccitata di farne parte".

Diretto da Adam Wingard, quest'ultimo è consapevole di una scena iconica richiesta a gran voce dai fan dei due leggendari mostri, ovvero quel momento in cui King Kong afferra il tronco di un albero e cerca di spingerlo nella bocca di Godzilla, impedendogli di usare il suo respiro atomico. Wingard ha condiviso la foto di una pagina della petizione che chiedeva tale scena, ora chiusa; i fan sono ovviamente impazziti, interpretando il gesto di Wingard come una conferma della presenza della scena nel film, o quantomeno della consapevolezza dell'importanza della sequenza da parte del regista.

Il film uscirà nelle sale cinematografiche americane nel novembre 2020 e comprenderà nel suo cast anche Alexander Skarsgard, Millie Bobby Brown, Rebecca Hall e Brian Tyree Henry. La nuova data d'uscita è stata confermata solo recentemente.

Nel film di Jordan Vogt-Roberts, ovvero Kong: Skull Island, King Kong viene presentato come un essere ancora piuttosto giovane dal regista del film, quindi con ampi margini di crescita, soprattutto considerando che Skull Island è ambientato negli anni '70. King Kong è quindi cresciuto in tempo per la sua seconda apparizione nel MonsterVerse. Kong è comunque ancora in una situazione di svantaggio a causa del fuoco atomico di cui può disporre il Re dei Mostri ma Kong ha quasi annullato il gap di dimensioni e può ora giocarsela benissimo contro Godzilla.

FONTE: MovieWeb
Quanto è interessante?
5