di

Dopo aver visto le regole per la rappresentazione di Godzilla infrante da Roland Emmerich, scopriamo insieme un'altra interessante curiosità sul primo film incentrato sul celebre mostro giapponese prodotto interamente da Hollywood.

Nel 1997, insieme all'uscita nelle sale di Men in Black, debuttava in tutto il mondo il primo teaser ufficiale della pellicola: come potete vedere in alto, si tratta di un filmato in cui Godzilla sfonda il tetto di un museo e distrugge brutalmente lo scheletro di un T-Rex. Ebbene, nonostante sia costata ben 600 mila dollari, questa scena non è stata inclusa nel montaggio finale del film.

Nel film, riportato in vita dalle radiazioni degli esperimenti nucleari francesi in Polinesia, un lucertolone anfibio alto 120 metri approda nell'America centrale e si dirige verso New York seminando distruzione e caos. Dopo l'intervento dell'esercito, il mostro scompare e va a depositare centinaia di uova pronte a schiudersi in breve tempo. Alla sua ricerca si mettono uno scienziato nucleare, un agente segreto francese e una giornalista TV con temerario cameraman al seguito.

Vi ricordiamo che Godzilla andrà in onda alle 23.55 su Paramount Network. Per altri approfondimenti, qui potete trovare la nostra recensione di Godzilla, mentre per quanto riguarda il Monsterverse vi lasciamo alle ultime novità su Godzilla vs Kong.

Quanto è interessante?
1