Godzilla: King of the Monsters, Millie Bobby Brown racconta una scena tagliata

Godzilla: King of the Monsters, Millie Bobby Brown racconta una scena tagliata
di

Mentre sono giunte dagli Stati Uniti le prime e poco entusiasmanti recensioni di Godzilla II, la protagonista Millie Bobby Brown si è seduta con CinemaBlend per un'intervista promozionale in occasione dell'uscita del nuovo film del MonsterVerse della Legendary Pictures.

Nel corso della chiacchierata con i colleghi americani, la giovane attrice divenuta famosa con la serie Netflix Stranger Things ha rivelato che una delle sue scene preferite del film di Michael Dougherty è stata tagliata dal montaggio per l'uscita cinematografica.

Queste le parole dell'attrice:

"Si, era una scena di combattimento in cui il mio personaggio lottava con un omone, era una vera e propria lotta stile MMA! È stata divertente da girare, ma l'hanno tagliata dal film. Ho provato anche a lamentarmi! Tra l'altro non ho mai visto la scena, e mi sarebbe piaciuto poterlo fare. Sono sicuro che anche i fan avrebbero voluto."

Sarebbe stato quanto meno curioso vedere una quindicenne alle prese con una lotta MMA, ma immaginiamo che per il film di Dougherty sarebbe stato difficile trovare il modo di giustificare i come e i perché una quindicenne conoscesse la lotta MMA. Magari in futuro la scena sarà inserita in qualche edizione home video.

Voi cosa ne pensate? Andrete a vedere Godzilla II? Diteci la vostra nei commenti.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo al poster ufficiale di Godzilla: King of the Monsters.

Quanto è interessante?
3