Godzilla: King of the Monsters, l'esordio al box office americano è sotto le aspettative

Godzilla: King of the Monsters, l'esordio al box office americano è sotto le aspettative
di

Dopo la tiepida accoglienza della critica, Godzilla: King of The Monsters ha esordito in testa al box office americano con 49 milioni dollari, risultato piuttosto inferiore rispetto alle previsioni iniziali.

Secondo quanto riportato da Variety, oltre a non aver raggiunto i 55-65 milioni previsti per il primo weekend, il nuovo capitolo del Monsterverse ha firmato un debutto molto lontano dai 93 milioni incassati dal Godzilla di Gareth Edwards e inoltre ha ottenuto un risultato inferiore anche a Kong: Skull Island (61 milioni).

Come prevedibile, visto il genere del film diretto da Mike Dougherty, Godzilla: King of the Monsters sta ottenendo molto più successo nel mercato internazionale, dove ha esordito con 130 milioni portando il suo debutto globale ad un totale di 179 milioni. Vi ricordiamo che nel 2020 arriverà nelle sale l'atteso crossover Godzilla vs. Kong. Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo alla nostra recensione di Godzilla: King of the Monsters.

Ottimo risultato invece per Rocketman, che ha debuttato al terzo posto dietro ad Aladdin con 25 milioni di dollari. Sebbene difficilmente riuscirà a replicare il successo di Bohemian Rhapsody, altro biopic musicale diretto da Dexter Fletcher, il film con Taron Egerton è costato solamente 40 milioni ed è sulla buona strada per rendere felice la Paramount. Qui trovate la nostra recensione di Rocketman.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
5