Gli Oscar non avranno un presentatore per la prima volta in 30 anni

Gli Oscar non avranno un presentatore per la prima volta in 30 anni
INFORMAZIONI FILM
di

Gli Oscar si preparano ad un cambiamento che non avviene da molto, molto tempo. Per la prima volta in quasi tre decenni, infatti, la cerimonia dell'Academy andrà in onda senza un vero e proprio presentatore, come riportato da Variety.

Invece di contare su un nome unico, come era stato previsto con la scelta di Kevin Hart, ritiratosi dalla conduzione per motivi legati a alcuni tweet omofobi, i produttori selezioneranno diversi presentatori di primo piano per introdurre i vari segmenti della serata.

I produttori e l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, il gruppo che sta dietro alla premiazione, stanno cercando di mettere insieme un gruppo di talenti a sole sei settimane dalla cerimonia, che si terrà il 24 febbraio al Dolby Theatre di Hollywood. Il report evidenzia anche una certa preoccupazione da parte dell'Academy.

Pur non potendo contare un presentatore che possa reggere l'intera serata come i recenti Jimmy Kimmel, Chris Rock, Neil Patrick Harris e Ellen DeGeneres, la cerimonia potrebbe presentare una serie di performance musicali di alto profilo come quelle dei possibili nominati Lady Gaga, Dolly Parton e Kendrick Lamar, che potrebbero rispettivamente essere nominati per i loro brani in A Star is Born, Dumplin' e Black Panther.

Variety ha confermato che non non ci sono possibilità di vedere Hart sul palco degli Oscar. Nonostante l'importante l'intervento di Ellen DeGeneres, infatti, il comico ha scelto comunque di non partecipare alla serata.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.