Glass: Shyamalan parla del valore simbolico e religioso del finale

Glass: Shyamalan parla del valore simbolico e religioso del finale
di

Nel corso di una recente intervista promozionale per Glass, lo sceneggiatore e regista M. Night Shyamalan si è soffermato sui momenti finali del controverso epilogo del film.

"La morte di David, Kevin e Mr. Glass non è vana, e per questo è molto agrodolce" ha detto il regista. Il pubblico questo lo sa. In qualche modo, simpatizza anche per il personaggio che dovrebbe essere cattivo. Ha una mentalità strana, è arrabbiato con le persone che sono normali, ma teme che in un certo modo sta davvero diventando pazzo. Dopo gli eventi di Unbreakable, il mondo non ha iniziato a funzionare come si aspettava. David non è uscito allo scoperto, non ci sono altri supereroi come lui, e Glass si chiede perché sono solo in tre. Sta iniziando a dubitare."

Shyamalan ha continuato: "Non so se avete mai letto il libro Sapiens. È fantastico. Racconta di come siamo diventati, di come la cultura sia diventata ciò che è e di come le religioni politeiste siano state effettivamente non violente. Erano tipo, 'Ehi, tu credi quello che vuoi e io crederò a quello che voglio, così tutti siamo liberi di credere a quello che vogliamo'. Ma quando le cose si sono fatte monoteiste, da Gesù ad Allah e cose del genere, è come se ci fossimo limitati. Questo libro ti dice che non dovremmo, che ogni religione è politeista. Ognuno può rifarsi ad un Santo. Io ho sant'Andrea, tu ha il tuo. E allora, a quel punto, se ogni santo è in grado di fare ciò che si dice sul suo conto, è come se fossero persone davvero speciali, una sorta di supereroi personali nei quali credere."

Il regista ha concluso: "Il mio obiettivo era quello di giustapporre in modo super sottile i discorsi religiosi a quelli suoi fumetti, giustapporre quelle due storie. La religione moderna come religione monoteista dice che il potere è al di fuori di noi e noi siamo molto imperfetti, mentre i fumetti dicono il contrario, che l'unica cosa che ci separa dal potere è un incidente. Un ragno, un raggio gamma, qualunque cosa sia, arriva e qualcosa di straordinario uscirà fuori dalla tua persona."

Che ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere nei commenti.

Vi ricordiamo che Glass è attualmente in programmazione nei cinema italiani.

Quanto è interessante?
6