Il Gladiatore 2, Chris Hemsworth vuole partecipare al sequel con Russell Crowe

Il Gladiatore 2, Chris Hemsworth vuole partecipare al sequel con Russell Crowe
di

Come sappiamo, di recente è stato confermato che il mitico Russell Crowe reciterà in un cameo ancora segretissimo nell'atteso Thor: Love and Thunder scritto e diretto da Taika Waititi al fianco di Chris Hemsworth, con cui recentemente sta passando diverso tempo, tanto che i due sarebbero divenuti molto amici.

Il portale New Idea australiano ha infatti sottolineato come tra i due interpreti stia nascendo "un meraviglioso bromance", con diversi addetti ai lavori e vicini ai due attori che insistono sul fatto che proprio Chris Hemsworth stia cercando di convincere in tutti i modi Russell Crowe a co-produrre un sequel de Il Gladiatore di Ridley Scott.

Un insider vicino alla star ha dichiarato: "Chris è in soggezione nei confronti di Russell Crowe. Si blocca praticamente a ogni sua parola e Russell lo ha davvero preso sotto la sua ala protettrice, quasi fosse uno dei suoi figli". Da quando Crowe si è unito al cast di Thor 4, i due hanno infatti passato molto tempo insieme a discutere di diverse idee, anche relative allo stesso copione del cinecomic, dato che Waititi è molto aperto all'improvvisazione e alla collaborazione con gli interpreti.

È interessante notare come l'outlet abbia sottolineato come sia stata la moglie di Hemsworth, Elsa Pataky, a gettare il seme per un'idea sul sequel de Il Gladiatore: "Elsa ha spesso scherzato sul fatto che i due potrebbe facilmente spacciarsi per padre e figlio, e lo stesso Russell pensa che Chris sia l'unico uomo a poter interpretare in modo credibile suo figlio in un sequel de Il Gladiatore".

Vi ricordiamo intanto che Thor: Love and Thunder uscirà nelle sale cinematografiche americane il 6 maggio 2022.

FONTE: Newidea
Quanto è interessante?
2