Da Giovane e Bella a 365 giorni, ecco 5 film scandalosi da guardare su Netflix

Da Giovane e Bella a 365 giorni, ecco 5 film scandalosi da guardare su Netflix
di

Questa sera in TV rivedremo Giovane e Bella, film del 2013 scritto e diretto da François Ozon che tratta il complesso tema della prostituzione minorile. Questa produzione confluita poi su Netflix ha creato non poco scalpore negli ultimi anni, scopriamo insieme quindi alcuni dei titoli più scandalosi presenti sulla nota piattaforma streaming.

Negli ultimi mesi ha fatto molto parlare di se 365 giorni, il film polacco che ha battuto ogni record di visualizzazione che ha per protagonista l'italianissimo Michele Morrone. Si tratta di una versione più recente della famosa collana di 50 sfumature che narra le vicende di un gangster siciliano che rapisce una giovane ed inesperta ragazze dell'est. Di ben altro genere è lo Shame di Steve McQueen che ha per protagonista lo statuario Michael Fassbender. L'attore tedesco veste i panni di Brandon, un uomo che ha una vita apparentemente perfetta che però nasconde un totale asservimento al sesso e alle droghe.

Citiamo poi Below Her Mouth, un film del 2016 di April Mullen, che narra le vicende della breve e controversa relazione di due donne molto diverse sullo sfondo di Toronto. Da non perdere anche Love, film del 2015 diretto da Gaspar Noé è salito alla ribalta delle cronache per le sue scene di sesso esplicite che coprono gran parte della pellicola.

Per ulteriori approfondimenti sul film in onda questa sera, date un'occhiata alla nostra recensione di Giovane e Bella e all'intervista fatta alla protagonista Marine Vacht.

Quanto è interessante?
5