Gina Lollobrigida derubata in casa: tra la refurtiva anche diversi David di Donatello

Gina Lollobrigida derubata in casa: tra la refurtiva anche diversi David di Donatello
di

"Me li ha regalati lei". Così un operaio 33enne di origine rumena ha provato a convincere i poliziotti dopo che nella sua abitazione sono stati ritrovati gioielli e premi appartenenti a Gina Lollobrigida, l'attrice oggi ospite a Domenica In.

Come riportato dal Fatto Quotidiano, tutto è iniziato quando una ragazza ha chiamato il 113 per via di una lite tra lei, sua madre e il suo compagno. Una volta arrivati in zona Spinaceto, a Roma, gli agenti sono entrati in casa per controllare le tre pistole in possesso dell'uomo (come indicato dalla ragazza), che ha mostrato una revolver e una semiautomatica, entrambe con canna occlusa.

Non trovando la terza arma da fuoco, gli agenti hanno poi svolto una normale perquisizione: all'interno dell'appartamento sono state ritrovate "alcune medaglie con raffigurazioni sacre con inciso il nome dell’attrice, un set di francobolli raffiguranti la Lollobrigida", altri oggi di valore e soprattuto diversi David di Donatello (l'attrice in tutto ne ha vinti 7).

La Lollobridiga ha in seguito confermato al telefono di non essere più in possesso della refurtiva, spiegando di non averli mai regalato quegli oggetti a nessuno. L'uomo è stato dunque arrestato e ora si trova al carcere di Regina Coeli. Inoltre, più tardi è stata ritrovata anche la terza pistola.

Quanto è interessante?
4