Gian Alfonso Pacinotti riceverà il Premio Francesco Pasinetti per la Migliore Opera Prima per L'Ultimo Terrestre

di

Mercoledì 14 settembre alle 20:20 al cinema Greenwich di Roma il regista de L’Ultimo Terrestre, Gian Alfonso Pacinotti (Gipi) incontrerà il pubblico e riceverà in sala il Premio "Francesco Pasinetti" per la Migliore Opera Prima con la seguente motivazione: Il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, attraverso le indicazioni dei giornalisti cinematografici accreditati alla 68a Mostra del Cinema di Venezia hanno deciso di segnalare, per la freschezza e la novità, con un Pasinetti attribuito tra le opere prime presentate alla Mostra, L’ultimo terrestre di Gian Alfonso Pacinotti.

Ecco la sinossi del film premiato:
L'ultimo terrestre di Gian Alfonso Pacinotti. "Un film diverso, surreale e divertente nel quale la storica provocazione di Orson Welles diventa oggi, tra spunti di fantasia e realtà quotidiana, un apologo sulla solitudine esistenziale in un mondo in cui i veri alieni sono, forse, proprio tra i terrestri. Un film che offre uno sguardo inedito sulla società e sugli affetti, ben sostenuto dagli interpreti e soprattutto da un protagonista che è un'autentica rivelazione"

Quanto è interessante?
0