Ghostbusters, Tom Rothman conferma:"Faremo altri sequel!"

Ghostbusters, Tom Rothman conferma:'Faremo altri sequel!'
di

Tom Rothman, CEO di Sony, ha rilasciato una lunga intervista a Deadline, nella quale ha toccato diversi argomenti e ha confermato un dettaglio già emerso in precedenza: il franchise di Ghostbusters avrà altri sequel dopo l'ultimo capitolo diretto da Jason Reitman e sequel del dittico a cui lavorò il padre Ivan negli anni '80.

"Li faremo!" ha risposto senza esitazioni Rothman, specificando che Sony non si concentra soltanto sui sequel o film di supereroi. Su Everyeye potete recuperare la nostra recensione di Ghostbusters: Legacy.


"Tutti potrebbero dirci che abbiamo fatto 3 miliardi tutti con sequel o supereroi. Ma non è vero. Ci sono stati C'era una volta a... Hollywood e Piccole donne. Quest'estate uscirà Bullet Train di David Leitch con Brad Pitt, un film originale al 100%, vietato ai minori, frenetico e pieno d'azione" precisa Rothman.

Il CEO parla anche dell'attenzione verso il genere femminile:"Ci sarà La ragazza della palude, tratto da un noto best-seller, e interpretato da un'attrice in ascesa come Daisy Edgar-Jones, maggiormente indirizzato ad un pubblico femminile. Sono certo che le donne torneranno ai botteghini dei cinema".

Il franchise di Ghostbusters proseguirà dopo l'ultimo capitolo di Jason Reitman, distribuito nelle sale cinematografiche nel 2021 dopo le problematiche relative alla pandemia di COVID-19 che ha fatto slittare la lavorazione.
Qualche settimana è scomparso Ivan Reitman, storico regista dei primi due indimenticabili capitoli di Ghostbusters.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3