Ghostbusters: Legacy, la prima recensione è di Ernie Hudson: "Sono senza parole"

Ghostbusters: Legacy, la prima recensione è di Ernie Hudson: 'Sono senza parole'
di

In attesa dell'uscita al cinema di Ghostbusters: Legacy, il prossimo novembre, nei giorni scorsi Jason Reitman ha proiettato il film per Ernie Hudson. L'attore era nel cast del primo film del franchise nel 1984, oltre che nel sequel del 1989, ed è così il primo Acchiappafantasmi a vedere il nuovo capitolo, diretto dal figlio del regista Ivan.

A Ernie Hudson è quindi toccata la prima "recensione" di Ghostbusters: Legacy, e sembra proprio che il suo giudizio sia positivo. Come possiamo vedere anche in calce alla notizia, l'attore ha condiviso la foto pubblicata giorni fa da Jason Reitman, aggiungendo il suo commento:

"Sì, il sorriso in questa foto è autentico. Ghostbusters: Legacy è così bello che sono rimasto senza parole!"

A più di trent'anni da Ghostbusters 2, aveva raccontato qualche tempo fa Ernie Hudson, tornare a dividere la scena con Dan Aykroyd e Bill Murray è stato "molto, molto speciale. Ci sono stati così tanti annunci e così tante cose che sono andate storte. È stato solo quando ho ricevuto la sceneggiatura e l'ho letta che ho pensato: Non solo sta accadendo, ma è davvero bello. È davvero in linea con ciò che i fan speravano, e si lega davvero ai primi due film."

Tra i volti nuovi ci saranno invece Finn Wolfhard, Carrie Coon e Mckenna Grace, mentre per altri approfondimenti rimandiamo alla clip ufficiale di Ghostbusters: Legacy con gli omini marshmallow.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3