Ghostbusters: Legacy, Jason Reitman: "Spero che il mio film dia nuova linfa al franchise"

Ghostbusters: Legacy, Jason Reitman: 'Spero che il mio film dia nuova linfa al franchise'
di

Fin da piccolo il figlio d'arte Jason Reitman ha respirato da vicino l'aria del franchise di Ghostbusters, grazie alle incursioni sul set dove suo padre Ivan dirigeva il primo film. Adesso è lui al timone del progetto, e come abbiamo visto nel trailer finale di Ghostbusters Legacy è tutto pronto per l'uscita di un nuovo capitolo.

A questo punto la speranza di Jason Reitman è che il suo Ghostbusters: Legacy possa aprire una nuova fase nella storia della saga, solcando la strada per altri film futuri. Lo ha raccontato recentemente a Gizmodo.

"Una cosa che volevo fare era preparare il tavolo per Ghostbusters come franchise, per avere film di tutti i tipi" ha spiegato il regista. "Voglio vedere tutti quei film. E abbiamo bisogno di fare qualcosa per gettare le basi e portare la storia del 1984 in un luogo in cui possano sbocciare altre storie."

Nei giorni scorsi abbiamo visto il divertente spot del Milan per Ghostbusters Legacy, mentre il futuro della saga Jason Reitman lo immagina così: "Voglio vedere film paurosi e film divertenti. Voglio vedere film che coinvolgono il cast originale e film con persone che non abbiamo mai visto prima. Voglio andare in nuove dimensioni, esplorare nuove culture e paesi. Ci sono così tanti posti dove portare Ghostbusters. La domanda è: qual è il punto di partenza? Ed è di questo che parla Ghostbusters: Legacy."

FONTE: film news
Quanto è interessante?
2