Ghostbusters: Legacy oltre le aspettative, il film incassa più di 60 milioni nel mondo

Ghostbusters: Legacy oltre le aspettative, il film incassa più di 60 milioni nel mondo
di

Come sempre più raramente accade ormai in questi ultimi mesi, Ghostbusters: Legacy è andato oltre le aspettative degli analisti del box-office e ha incassato una cifra ben superiore rispetto alle previsioni iniziali. Il film di Jason Reitman al suo primo weekend di programmazione è balzato in testa al box-office e non solo quello americano.

Al primo weekend, Ghostbusters Legacy è primo al box office con un incasso in patria di 44 milioni di dollari, cui vanno aggiunti i 16 milioni di dollari racimolati nei mercati internazionali che portano il totale della pellicola a un incasso globale di 60 milioni di dollari.

La cifra degli incassi in patria è al di sopra delle proiezioni dei giorni scorsi, con la Sony che dava il nuovo capitolo della saga tra i $27-28 milioni e gli analisti tra i $31-35 milioni, eppure resta al di sotto dei 46 milioni di dollari guadagnati dal reboot al femminile Ghostbusters del 2016: la grande notizia per la Sony tuttavia è che, mentre quel reboot si dimostrò un flop a causa del budget di produzione di $144 milioni, Legacy avrà un tetto minimo molto più basso da raggiungere, in quanto alle casse della major è costato 'solo' $75 milioni di dollari, spese di marketing incluse.

Il pubblico quindi sembra apprezzare parecchio la nuova pellicola della saga nonostante le recensioni negative di Ghostbusters Legacy che incolpavano il film di essere un film fin troppo nostalgico e sostanzialmente un grande e troppo smaccato fan service, tanto che il punteggio su Rotten Tomatoes è fermo al 61% di recensioni positive sul totale. La prossima settimana, Ghostbusters: Legacy dovrà affrontare al box office uscite come Encanto della Disney, House of Gucci di Ridley Scott e soprattutto Resident Evil: Welcome to Raccooon City.

Nel frattempo vi lasciamo alla nostra recensione di Ghostbusters Legacy.

Quanto è interessante?
3