Ghostbusters: Legacy, gli acchiappafantasmi originali tornano nel trailer finale

di

Non è mai stato un segreto che in Ghostbusters: Legacy i fan avrebbero rivisto alcuni personaggi del passato anche se il marketing della pellicola si è concentrato maggiormente sui nuovi giovani eroi. Adesso, il trailer finale crea connessioni molto più dirette tra i nuovi e i vecchi acchiappafantasmi.

Questo nuovo trailer, che potete vedere qui sopra, offre ai fan uno sguardo ad alcune delle classiche creature del franchise che tornano a perseguitare i nuovi protagonisti, incluso uno sguardo a Slimer reinventato e i piccoli marshmallow che confondono e deliziano il Chad Grooberson di Paul Rudd. Tornano anche i Terror Dogs, i feroci segugi infernali che apparvero come servitori di Gozer nel primo film di Ghostbusters e che ora arrivano, a quanto pare, a inseguire Chad attraverso le macerie di un Walmart. La pellicola sembra voler passare il testimone dagli eroi originari a una nuova generazione in maniera più definitiva e sostanziale.

Vediamo per la prima volta che queste creature sono state evocate come risultato di qualcosa che Egon Spengler (Harold Ramis) aveva cercato di impedire: l'apertura accidentale di una porta per l'inferno. I fan scoprono anche che è Phoebe (Grace) a chiamare il misterioso Raymond Stantz (Dan Akroyd), la cui voce si poteva sentire nel precedente trailer di Ghostbusters Legacy, e ci viene dato un accenno dei Ghostbusters originali che tornano per aiutarla, con la voce di Peter Venkman (Bill Murray) che chiede: "Ti siamo mancati?". Date un'occhiata anche al promo di Ghostbusters Legacy in cui ci viene svelato che l'eredità di Egon sarà parte fondamentale di questa nuova pellicola.

Queste anticipazioni sicuramente renderanno i fan del franchise più eccitati per la prossima avventura che uscirà nelle sale il 18 novembre.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3