Ghostbusters: Ivan Reitman avrebbe voluto più link all'originale nel reboot!

di

Anche se non a tutti è piaciuto il reboot tutto al femminile di Ghostbusters, altri invece l'hanno trovato godibile. Nonostante ciò, molti fan avrebbero voluto vedere delle connessioni più profonde con i famosissimi film sugli Acchiappafantasmi "originali". Anche il regista Ivan Reitman.

Ecco infatti cosa ha dichiarato in una recente intervista: "Penso che una cosa che i fan avrebbero davvero voluto, e pure io, è una qualche connessione che legasse i due mondi insieme. Che i film storici - quelli che ho diretto io, sapete, negli anni 80 - si mischiassero al film che Paul Fig ha appena fatto. Penso che sia stato un po' imbarazzante che non fossero collegati, e di voci in giro al riguardo ce ne sono state tante. Quindi io avrei avuto piacere che venissero in qualche modo uniti, ancora lo voglio... Abbiamo parlato e discusso molto di come avrebbe dovuto essere (e come dovrà essere) il franchise di Ghostbusters, dei diritti per il film perché Ghostbusters non deve necessariamente essere un film ambientato a New York, può essere un'avventura che succede in qualsiasi parte del mondo. Sarebbe una grande idea, per esempio, vedere fantasi Coreani o Cinesi. Ci sono queste grandi tradizioni nel mondo, che hanno così tante storie e racconti di cui la gente ha paura. Sarebbe un'idea, per esempio, avere un quartier generale dei Ghostbusters a New York che tiene legate sedi distaccate in giro per il mondo."

E voi? Preferireste che ricominciassero con un nuovo cast? Che continuassero con le signore? L'idea di una "lega" degli Acchiappafantasmi sparsa in giro per il mondo vi alletta? Fatecelo sapere nei commenti!

FONTE: Joblo.com
Quanto è interessante?
3
Ghostbusters: Ivan Reitman avrebbe voluto più link all'originale nel reboot!