Ghostbusters 3: gli attori originali torneranno, nuove indiscrezioni

Ghostbusters 3: gli attori originali torneranno, nuove indiscrezioni
di

La notizia - a sorpresa - di un Ghostbusters 3 ha lasciato tutti a bocca aperta. Ma, nonostante ci sia una sorta di teaser, sappiamo ancora poco o nulla su questo esperimento diretto da Jason Reitman.

Una cosa, però, sembra certa: gli attori della saga originale torneranno. In una video intervista con il Daily Mail, l'attore Ernie Hudson ha confermato che tornerà a vestire i panni di Winston Zeddemore all'interno di Ghostbusters 3; nell'annunciarlo, ha affermato che anche Dan Aykroyd e Bill Murray torneranno ad interpretare, rispettivamente, i ruoli di Ray Stantz e di Peter Venkman. L'unico a mancare - ovviamente - sarà Egon Spengler, che fu interpretato dal compianto Harold Ramis, scomparso nel 2014.

Nell'intervista Hudson si definisce eccitato per il nuovo film, in uscita nell'estate del 2020, e che, sebbene abbia una profonda ammirazione per Paul Feig e rispetti il film con il cast totalmente al femminile uscito qualche anno fa, questo Ghostbusters 3 "sarà qualcosa di differente e vicino ai primi due film".

E parlando di speculazioni che potrebbero far discutere, lo scooper Daniel Richtman ha affermato che i protagonisti di questo nuovo episodio saranno dei... ragazzini! Per l'esattezza due ragazzini e due ragazzine che dovranno far luce su un mistero sovrannaturale, definendolo un incrocio tra It e Stranger Things. Secondo lo scooper la protagonista sarà una ragazzina di dodici anni; a confermare questo rumor ci pensa un altro scooper, KC Walsh, il quale spiega che uno dei ragazzini sarà legato in qualche modo ad Egon mentre, per Thomas Polito, la protagonista sarà la nipote di Peter Venkman.

Chiaramente questi sono soltanto rumor non confermati (prendeteli con le pinze). Vi terremo aggiornati.

FONTE: Daily Mail
Quanto è interessante?
4