George Clooney giudica Tenet: "Forzare la gente ad andare al cinema è difficile"

George Clooney giudica Tenet: 'Forzare la gente ad andare al cinema è difficile'
di

Nel corso di una recente intervista promozionale per il suo nuovo film The Midnight Sky, in arrivo su Netflix, l'attore e regista George Clooney ha lanciato una frecciatina all'indirizzo di Tenet di Christopher Nolan.

Parlando con The Hollywood Reporter per la promozione del suo nuovo film, Clooney ha dichiarato: “Ho avuto un buon tempismo con Netflix, eh? Voglio dire, è divertente. Tenet e The Midnight Sky sono gli unici due grandi film originali che usciranno quest'anno".

George Clooney ha precisato di non aver ancora visto Tenet, ma a proposito della sua uscita durante la pandemia ha commentato: “Non l'ho visto neanche io. Cercare di costringere le persone a entrare in un cinema è un trucchetto terribilmente complicato da fare quando sei nel mezzo di una pandemia".

Insomma secondo Clooney l'unico modo per vedere i film al momento è sulle piattaforme streaming, ma se avesse potuto avrebbe acconsentito ad un'uscita tradizionale, strategia che Netflix ha implementato negli scorsi anni con film come Roma e The Irishman? "Sapete, il direttore della fotografia è un genio e gli effetti sono incredibili, quindi credo che vederlo su un grande schermo sarebbe il modo ideale per godersi un film come questo. È stato fatto per il grande schermo. Ma faremo una premiere da qualche parte, in un drive-in, giusto per toglierli lo sfizio. Ma sì, è un peccato."

Dopo anni di tensioni, scaturite ben prima della pandemia, adesso la sfida sala v streaming è più forte che mai: secondo voi la Warner Bros. avrebbe dovuto fare con Tenet ciò che ha successivamente deciso di fare con Wonder Woman 1984? Ditecelo nei commenti.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3