George Clooney, ecco come abbordò Julia Roberts prima di Ocean's Eleven

George Clooney, ecco come abbordò Julia Roberts prima di Ocean's Eleven
di

Stasera torna in tv Ocean's Eleven, uno dei film più famosi diretti da Steven Soderbergh con un cast stellare che include, tra gli altri, George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Julia Roberts e Andy Garcia.

Fra le curiosità legate al film, una delle più divertenti riguarda le abilità nel gioco d'azzardo dei membri del cast: gli attori, infatti, durante le pause tra una riprese e l'altra, erano soliti dilettarsi al casinò, col blackjack indicato come gioco preferito. Non si è mai capito davvero chi fosse il migliore, con alcuni che hanno indicato Matt Damon (ma lo stesso Damon ha passato la palla a Brad Pitt), ma di certo è trapelata l'identità di chi fosse il peggiore: trattasi di George Clooney, che secondo molteplici fonti interne una volta è riuscito a perdere 25 mani di blackjack di fila.

Il protagonista del film è spesso associato a Julia Roberts: i due, prima delle riprese, non si erano mai incontrati prima, ma quando all'attrice venne inviata la sceneggiatura, Clooney allegò $20 dollari e un biglietto scritto a mano. Nel biglietto c'era scritto: "Ho sentito che adesso ti fai pagare 20 dollari". La battuta fece riferimento al fatto che la Roberts, che proprio grazie a Soderbergh aveva vinto l'Oscar per la miglior attrice protagonista per Erin Brockovich, era diventata l'attrice più pagata al mondo, con un cachet di $20 milioni di dollari.

I due divennero molto amici, ma la cosa andò a discapito di Julia Roberts: George Clooney, infatti, la tormentava con scherzi di ogni tipo, ad esempio chiamandola alle cinque del mattino per iniziare le riprese quando in realtà lei avrebbe dovuto presentarsi sul set soltanto nel pomeriggio.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ai recenti commenti di George Clooney sul razzismo in America e all'Everycult di Ocean's Eleven.

Quanto è interessante?
2