George Clooney e Brad Pitt, taglio agli stipendi: "Vogliamo che il film esca al cinema"

George Clooney e Brad Pitt, taglio agli stipendi: 'Vogliamo che il film esca al cinema'
di

George Clooney e Brad Pitt saranno i protagonistidel nuovo film del regista di Spider-Man: No Way Home Jon Watts, e a quanto pare per permettere al progetto di uscire anche al cinema le due star si sarebbero abbassate lo stipendio.

In un'intervista con Deadline, Clooney ha parlato dell'accordo fatto con Apple per l'uscita del film nelle sale: l'attore ha spiegato come si sia scatenata una vera e propria guerra di offerte intorno al progetto, tuttavia lui e Brad Pitt durante le negoziazioni hanno proposto una paga inferiore (rispetto alla solita), in cambio di una distribuzione più sostanziosa nelle sale.

È stato un momento emozionante perché intorno al film è nata una di quelle strane guerre di offerte che accadono ogni tanto, e alla fine in questo caso è stata piuttosto estrema, perché Apple è arrivata con una cifra davvero grande. L'hanno proposta a me e a Brad, e entrambi abbiamo concordato che parte di quei soldi potevano essere spesi nella distribuzione del film. Quindi, la morale della favola è che penso che ci siano i modi per permettere al cinema e allo streaming di coesistere."

Il misterioso film di Jon Watts è attualmente senza titolo, e non è noto neppure il budget. La premessa è quella di un thriller-drammatico basato su due fixer assegnati allo stesso lavoro. Il regista di Spider-Man: No Way Home tornerà dunque alle origini della sua carriera, sbocciata col thriller indipendente di grande successo Cop Car. Quali sono le vostre aspettative? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
2