Gary Sinise annuncia la morte del figlio, aveva 33 anni: "Abbiamo il cuore spezzato"

Gary Sinise annuncia la morte del figlio, aveva 33 anni: 'Abbiamo il cuore spezzato'
di

Perdere un figlio è la tragedia che nessun genitore vorrebbe vivere, ma è quello che si ritrovano ad affrontare Gary Sinise e la sua famiglia: Mac è scomparso a soli 33 anni a causa di un cordoma. Ecco quali sono state le parole dell’attore.

A 5 anni dalla terribile diagnosi di una rara forma di cancro alla colonna vertebrale (cordoma), si è spento prematuramente McCanna Anthony (“Mac”), figlio dell’attore Gary Sinise. Ad annunciarne la scomparsa è stato lo stesso Sinise, il tenente Dan in Forrest Gump, aggiornando il sito della Gary Sinise Foundation, anche se Mac è morto il 5 gennaio.

Le toccanti parole di Gary, condivise tramite il suo account Instagram, sono state le seguenti: “Abbiamo il cuore a pezzi e abbiamo cercato di gestire la cosa al meglio delle nostre possibilità”, ha dichiarato l’attore. “Come genitori, è così difficile perdere un figlio. Nonostante i nostri cuori soffrono per la sua mancanza, siamo confortati che Mac non sta più lottando, e siamo ispirati e commossi da come lo ha fatto. Ha combattuto una dura battaglia contro un cancro che non ha cura, ma non ha mai smesso di provarci”.

Mac era un giovane uomo pieno di vita, abile batterista ed era riuscito persino ad incidere un album durante la sua lunga malattia: nonostante il cancro lo abbia lasciato paralizzato dal petto in giù, ha sfruttato la mobilità limitata del braccio destro per fare musica, con l’aiuto di un vecchio amico e dei compagni della band di suo padre, riuscendo a completare un intero album: Resurrection & Revival.

Mac ha dato così tanto alla sua famiglia e ai suoi amici durante questi 33 anni, ed è riuscito a realizzare grandi cose nei suoi ultimi mesi. Grazie al magnifico lavoro di squadra di due suoi vecchi amici del college, l’idea di musica che aveva in mente è stata realizzata” ha scritto Gary “Grazie, Mac. C’è l’hai fatta. Resurrection & Revival continueranno a vivere. E lo farai anche tu. Nei nostri cuori per sempre. Abbiamo avuto la fortuna di averti nella nostra vita come figlio, fratello e amico… e ci mancherai e ti ameremo per l’eternità”.

FONTE: VanityFair

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi